Ultima modifica: 8 Marzo 2022

Costituzione e Diritto

Dall’articolo 34 della Costituzione:
La scuola è aperta a tutti. L’istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è obbligatoria e gratuita. I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi.“

Link dal quale è possibile scaricare il testo della Costituzione

 

Costituzione e diritto

Concorsi aperti alle Scuole sulle tematiche di Cittadinanza e Costituzione
Concorsi aperti alle scuole in tema di Cittadinanza e Costituzione realizzati dal Ministero dell’istruzione in collaborazione con il Senato della repubblica e la Camera dei deputati, aggiornati all’A.S. 2021/22


27 maggio 2021 – XXX anniversario della ratifica della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza da parte dell’Italia – iniziativa UNICEF per le scuole

Con nota prot. 1175 del 13 maggio 2021, il Ministero dell’Istruzione invita tutte le istituzioni scolastiche ad aderire all’iniziativa Unicef “Lunga Vita ai diritti”, per favorire una riflessione su quali siano i diritti che oggi bambini, bambine e adolescenti ritengano più rispettati. Sono disponibili tra gli allegati i seguenti materiali UNICEF: la “Lettera alle scuole” firmata dalla Presidente del Comitato Nazionale per l’Unicef  – Fondazione Onlus, la scheda “L’infinito dei diritti”; l’esempio di “Lavagna con infinito dei diritti”.
Le scuole che intendono aderire all’iniziativa  potranno inviare la fotografie dei propri lavori all’indirizzo: scuola@unicef.it

 

Linee Guida per il contrasto all’antisemitismo

Elaborate dal Comitato scientifico paritetico previsto dal Protocollo d’Intesa, sottoscritto il 27
gennaio 2021, tra il Ministero dell’istruzione, la Coordinatrice nazionale per la lotta contro
l’antisemitismo presso la Presidenza del Consiglio dei ministri e l’UCEI – Unione Comunità
Ebraiche Italiane, disponibili in allegato

 

Materiali di approfondimento sul conflitto in Ucraina

L’ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, associazione di diritto privato senza scopo di lucro, avvia    per le scuole superiori di tutta Italia un ciclo di incontri di approfondimento sul conflitto in Ucraina, a cura dei ricercatori dell’ISPI ed esperti. Questo spazio di confronto dibattito aperto a studenti e docenti, è completamente gratuito e accessibile online, tramite registrazione delle classi interessate al seguente link

Due gli incontri attualmente in programma:

16 marzo 2022 | 10.00 – 11.00

Una guerra in Europa – Cosa sta succedendo in Ucraina e dove nasce il conflitto

Nicola Missaglia, analista, ISPI; Alberto Guidi, DataLab, ISPI; Marta Serafini, inviata in Ucraina, Corriere della Sera;

Eleonora Tafuro, esperta di Russia, ISPI

22 marzo 2022 | 10.00 – 11.00

Una guerra che ha cambiato il mondo?- Capire le conseguenze dell’invasione russa dell’Ucraina

Alessia De Luca, analista, ISPI; Laurence Hart*, Direttore Ufficio Roma, Organizzazione Internazionale per le Migrazioni; Davide Tentori, esperto di geoeconomia, ISPI